lunedì 24 marzo 2014

.


E’ il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa cosi’ importante.

(Antoine de Saint Exupery)

lunedì 10 marzo 2014

martedì 4 marzo 2014

Ti coglierei...


Ti coglierei come si fa coi fiori a primavera:
Affondando i miei sensi tra i petali tuoi profumati.

Lo farei ad occhi chiusi,
Quasi sentissi più profondamente
Quel mentre in cui
Una parte di te si scambia per sempre con una parte di me. 

Passione


Gli diede un lungo bacio.
Poi passò lentamente la lingua su tutta la superficie delle sue labbra;

Lo strinse e, guardandolo negli occhi, si allontanò da lui:

"Quelli come te mi fanno paura.
Bruciano. E non sai mai perché."

[Silenzio]

"Si, quelli come me bruciano. Bruciano come pazzi!"

La guardò allontanarsi.
Poi, con un filo di voce:

"E se mai conoscessero il perché, forse, si spegnerebbero.
Anche avessero il privilegio di essere al fianco di una come te."


Non illuderti:
la passione non ottiene mai perdono.
Non ti perdono neanch'io,
che vivo di passione.

(Pier Paolo Pasolini)

Come vene sono le parole...


Come vene sono le parole.
Dentro di esse scorre sangue quando si uniscono.
La pelle della carta s’accende di rosso
come nell'ora dell’amore la pelle dell’uomo e della donna.

(Yiannis Ritsos)